Intervista ad Alice e Francesco di viaggiaconalice

Cari lettori…

 

Alice e Francesco, di viaggiaconalice, son stati per me una scoperta! Conosciuti un paio di anni fa, non fanno altro che creare contenuti super per la loro pagina Instagram, che conta quasi 3K follower. Una nicchia ben precisa e super curata, questo è cio che più mi ha colpito! La loro interazione, vera e sincera, con noi follower che aspettiamo solo che le loro stories simpaticissime insieme!

Vi invito inoltre a visitare il loro Blog viaggiaconalice.it

 

Ciao ragazzi, ciao Alice e ciao Francesco! Raccontateci pure chi siete!

Ciao a tutti, siamo Alice e Francesco, una coppia di giovani ragazzi provenienti dal Lago Maggiore con una grande passione per i viaggi. Siamo sempre pronti a fare le valigie: mare o montagna, città o compagna, nave o treno…ogni occasione è buona per vivere esperienze indimenticabili. Nella nostra valigia non mancano mai una macchina fotografica, una guida di viaggio e tanta voglia di scoprire e di lasciarsi emozionare dalle meraviglie del mondo. Da questa passione per i viaggi nasce il nostro travelblog chiamato “Viaggia con Alice”. Tra i due, Alice è la mente organizzatrice di ogni viaggio: precisa e dettagliata, non si fa sfuggire una virgola sulla meta da raggiungere. Stila sempre un elenco delle cose da fare, da vedere, degli orari e delle spese, ricerca le ricette locali e i migliori ristoranti dove degustarle. Francesco invece rappresenta quel pizzico di magia che trasforma ogni viaggio in un’avventura, facendo sì che ogni imprevisto diventi occasione di scoperta!

 

Da quanto tempo avete il Blog?

Il nostro blog di viaggi “Viaggia con Alice” è nato un pò per caso e un pò per follia. Siamo sempre stati entrambi molto appassionati di viaggi anche prima di conoscerci. Alice ha viaggiato molto in Europa ma anche in Kenya, in Cina e negli Stati Uniti: è proprio al rientro da due avventure on the road negli Stati Uniti nel 2013 che Alice ha pensato bene di raccogliere nero su bianco ogni dettaglio del suo viaggio su un diario (itinerario, attività svolte, hotel prenotati, costi); essendo un viaggio organizzato in autonomia, magari sarebbe tornato utile a qualche amico che voleva percorrere lo stesso itinerario. Quando poi ci siamo conosciuti nel 2015, abbiamo iniziato a viaggiare insieme e presto questi diari di viaggio degli Stati Uniti sono saltati fuori. Leggere i racconti di Alice è stato un pò come rivivere le sue avventure, raccontate con così tanti dettagli e con tanta enfasi. Ed è in quel momento che a Francesco si è accesa una lampadina: perché non provare ad aprire un blog dove dare spazio ai nostri racconti di viaggio, dove condividere le nostre avventure per il mondo in modo da poter essere d’aiuto ad altri viaggiatori. Siamo nell’era del digitale e i diari cartacei sono ormai superati, bisogna provare sul web! Così nel marzo del 2017 abbiamo comprato un dominio online e lo abbiamo chiamato “Viaggia con Alice”, il blog di viaggi di una coppia di giovani ragazzi. Viaggiare è vita e conoscenza; per noi ogni viaggio è un racconto! Questo è diventato un pò il nostro motto perché qualsiasi avventura merita di essere raccontata, che sia vicino o lontano, lunga o breve, in treno o in aereo!

 

Come gestite insieme i vostri canali social e il Blog viaggiaconalice.it? Che ruolo svolge ognuno di voi?

Gestire e portare avanti un blog di viaggi nel tempo libero è molto impegnativo. Questo non è il nostro lavoro ma appunto un passatempo che portiamo avanti insieme e con passione per il semplice fatto che ci piace viaggiare e condividere i nostri viaggi. Spesso però ci risulta difficile trovare il tempo da dedicare al nostro blog: torniamo a casa stanchi dal lavoro, abbiamo un sacco di faccende domestiche da sbrigare…per questo è fondamentale organizzarsi al meglio e dividersi i compiti. Alice è più letteraria e didattica, precisa e ordinata per cui è lei che si occupa della stesura degli articoli e della gestione delle pagine social e dei contatti con i followers. Francesco invece è la parte pratica del blog: oltre a sopportare Alice (che vi assicuro non è roba da poco!), si occupa dell’amministrazione del sito e di quello che riguarda le foto, le gallerie fotografiche, i video e i contatti con eventuali collaboratori per portare avanti dei progetti.

 

Off topic, da quanto tempo siete insieme? Vi va di raccontarci un po’ della vostra storia e se questa ha a che fare con la passione dei viaggi? (domanda facoltativa solo se vi va)

Pur abitando fin da piccoli in paesi vicini, ci siamo conosciuti diciamo “ufficialmente” ad un picnic di Pasquetta del lontano 2015. Alice era uscita per la prima volta con la compagnia della sua amica Chiara e in quell’occasione ha conosciuto Francesco, il più scatenato di tutta la combriccola. Dopo il classico scambio di numeri, abbiamo cominciato ad uscire insieme e dopo 2 mesi, il giorno del matrimonio di Chiara, è scattato il primo bacio. Ed eccoci qui, dopo quasi 5 anni insieme, tra risate e litigate, coccole e cuscinate, a vivere mano nella mano quel lungo viaggio che si chiama “vita”.

 

Qual è il vostro segreto per una solida storia d’amore?

Beh sicuramente avere la pazienza di accettarsi e di sopportarsi a vicenda anche nei momenti negativi e di amarsi anche nei periodi difficili. La vita non va sempre come vorremmo ma è proprio in questi momenti che bisogna stare l’uno accanto all’altra, stringere i denti e andare avanti insieme. “L’unione fa la forza” dicono, per cui anche le difficoltà è meglio affrontarle insieme. Poi sicuramente non devono mancare fedeltà e rispetto! E se per caso tira aria di burrasca in casa “Viaggia con Alice”, allora è giunto il momento di prenotare un altro viaggio e subito gli animi si riappacificano.

 

Di cosa vi occupate nella vita, al di fuori dei Social?

Alice è laureata in fisioterapia e da ormai 8 anni lavora presso una casa di riposo a pochi minuti da casa. Ama il suo lavoro e le piace prendersi cura delle persone anziane che vedono quasi una nipote in questa piccola e simpatica biondina. Francesco invece è laureato in scienze motorie e quindi lavora come personal trainer; inoltre, sulle orme della mamma di Alice, ha da poco concluso la laurea magistrale per poter insegnare ginnastica nelle scuole. Siamo entrambi una coppia molto sportiva: mantenere una buona forma fisica e seguire una alimentazione sana sono due aspetti ai quali teniamo molto. Francesco ha sempre praticato canottaggio fin da piccolo. Alice ha iniziato presto a sciare e a nuotare; in adolescenza non è mancata la pallavolo e, da quando ha conosciuto Francesco, ha iniziato a scoprire il canottaggio a sedile fisso sul Lago Maggiore. E’ stato proprio Francesco ad insegnarle a remare e per 3 anni ha seguito questo sport a livello agonistico. Ora invece ci limitiamo a frequentare insieme la palestra della canottieri un paio di volte a settimana.

 

Uno dei vostri sogni più grande?

Che ne dite, siamo un pò utopistici se diciamo che uno dei nostri più grande sogni è quello di girare il mondo? Beh sì, forse stiamo esagerando ma di sicuro cercheremo di cancellare quante mete possibili dalla nostra “scratch map” appesa in salotto! Tornando con i piedi per terra, un nostro grande sogno è quello di aprire un BeB tutto nostro o attorno al Lago Maggiore o in Toscana all’interno di un casale ristrutturato immerso nella pace e nella tranquillità. Oltre al soggiorno, coglieremmo così l’occasione per organizzare attività ed esperienze di ogni tipo: tour, gite, visite alle città, passeggiate a piedi o a cavallo, trekking, cooking class…insomma, le idee che frullano nella nostra mente sono tantissime. Incrociamo le dita e speriamo davvero che il nostro sogno possa diventare realtà! Ma state pur tranquilli che, se anche un giorno apriremo un BeB, di certo non metteremo la valigia chiusa in un armadio. La passione per i viaggi c’è e mai la perderemo!

 

Quanto credi che questo Social Network come Instagram, amato e odiato così tanto ormai, possa aiutare le relazioni sociali?

Instagram, come ogni social network, ha i suoi pro e i sui contro e va saputo utilizzare in maniera razionale. Per noi non è un elemento fondamentale per la nostra attività: se domani Instagram dovesse chiudere, di certo non ci strapperemmo i capelli. Prima di tutto perché non siamo Instagrammer o Travel Influencer: Alice e Francesco sono una coppia di travelblogger, il nostro punto di forza su cui lavoriamo con passione e costanza è il nostro blog di viaggi “Viaggia con Alice”. I social sono un qualcosa in più. Tuttavia abbiamo comunque scoperto che Instagram ha un grande aspetto positivo: ci ha aiutato di conoscere tante altre persone, tanti altri ragazzi o coppie di blogger. Ai loro nickname abbiamo cominciato ad associare dei volti, delle storie, ci siamo contattati al di fuori dei social e con alcuni abbiamo deciso anche di conoscerci di persona; questo ci ha permesso di instaurare dei rapporti reali e duraturi che vanno oltre al contatto sui social. Da semplici followers sono nate amicizie e questo è una cosa meravigliosa! Un pò come con te Antonella, ci siamo conosciuti grazie a Instagram partendo con semplici like al profilo, qualche commento…ed oggi siamo qui a raccontarti la nostra storia per la tua rubrica! Wow! Se guardate il nostro profilo, non abbiamo grandi numeri su Instagram e questo all’inizio ci preoccupava molto perché purtroppo sembrava che, per crearsi una strada nel mondo del blogging, bisognava per forza di cose avere grandi numeri sui social. Meno male che adesso le cose stanno un pò cambiando; siamo molto più tranquilli anche se non abbiamo milioni di followers su Instagram. Questo perché siamo consapevoli di non averli comprati e siamo certi che quelli che abbiamo sono veri e autentici, sono persone che ci seguono magari perché siamo buffi, spiritosi, simpatici, perché li coinvolgiamo con i nostri viaggi, perché amano quello che scriviamo sul blog o perchè li aiutiamo a programmare i loro.

 

Quante ne hai incontrate di vere e quante no?

Sicuramente grazie a Instagram abbiamo instaurato relazioni sociali vere e autentiche che non stanno restando solo sui social ma stanno crescendo anche nella vita reale. Bisogna muoversi sempre con cautela, mantenendo come un filtro che può essere un valido strumento d’aiuto per distinguere la verità dalla finzione.

 

Infine, considerando il nome della Rubrica per la quale vi ho intervistato “Il Lato Positivo” ditemi, qualora vi fosse, qual è secondo voi il Lato Positivo di questo Social Network come Instagram?

Come dicevamo sopra, oltre alla possibilità di creare relazioni sociali vere e autentiche, il lato positivo di Instagram è che aiuta a mostrare e a raccontare il mondo: le foto che vediamo postare e ci escono in gallery, ci stanno aiutando a conoscere posti nuovi, a scoprire nuove mete, a rivalutare alcuni luoghi che non ci sono piaciuti e a conoscere il mondo in maniera più completa. Questo non fa altro che aumentare il nostro desiderio di viaggiare…

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply


ARRICCHISCI IL TUO VIAGGIO
IL NOSTRO NUOVO PARTNERS DI VIAGGI

Civitatis è la società leader nella distribuzione online di attività, escursioni e visite guidate in spagnolo nelle principali destinazioni turistiche del mondo.

+680 Destinazioni +14.600 Attività +2.070.000 Clienti annuali