Sunshine Blogger Award

Sunshine Blogger Award 2019

Ragazzi, ciao a tutti!
Questa volta scrivo un articolo che è diverso da tutti gli altri, si parla sempre di viaggi ma in merito ad una premiazione, nel mondo dei bloggers.

Il Sunshine Blogger Awards

Niente panico, è semplicemente un modo per premiare e far conoscere sul web dei Blog emergenti, c’è qualcuno che sceglie dei Blog in base alle loro caratteristiche, alla positività, alla creatività, alla qualità dei contenuti e ci si pone a vicenda delle domande alle quali rispondere, solitamente 11 per poi proporne, ai successivi Bloggers scelti, altre 11.

Io sono stata scelta, tramite un DM Instagram, da tre Blogger a me molto care che ho conosciuto da poco ma delle quali stimo il loro lavoro e la passione che ci mettono per tutto questo,
molto compatibile con la mia,
Ilaria Giacomello del blog MIVADO e da Alice e Francesco del Blog IN VIAGGIO CON ALICE
per i link ai loro Blog eccoli :

Se anche tu sei stato nominato, bene!!!! Preparati a seguire queste poche regole che ti sto per passare:

Punto nr 1
Ringraziare il blogger che ti ha nominato e scrivere il link del suo blog in allegato

Punto nr 2
Rispondere alle 11 domande che il blogger ti ha fatto nel suo Blog di riferimento

Punto nr 3
Nominare 11 nuovi blogger che ritieni validi secondo i tuoi canoni di valutazione e
proporre loro le 11 nuove domande a cui dovranno rispondere a loro volta

Punto nr 4
Avvisare i candidati sulla proposta di Awards tramite DM su Instagram

Punto nr 5
Elencare le regole e mostrare il logo di Sunshine Blogger Award nell’articolo sul tuo blog

Ora, via con le domande!!!!
Penso questa sia la parte più bella, o per lo meno la parte che a me piace di più!
Solo che essendo stata nominata da 3 Bloggers non potevo rispondere a ben 33 domande, altrimenti ci avrei messo una vita, per cui, dopo un’accuratissima cernita, ho scelto delle domande alle quali risponderò che poi riproporrò a mia volta.

Come è nata l’idea di aprire un blog di viaggi?
L’idea è nata da una forte passione per la scrittura e per la fotografia ma soprattutto da un’esigenza, quella di impiegare il mio tempo in qualcosa che mi faceva star bene, che mi faceva sorridere ogni giorno.
Grazie alla spalla forte e salda del mio compagno di vita, Aurelio, co-autore del Blog, abbiamo tirato su, in un pomeriggio sulla costiera del Garda, questa idea del Blog, è stato veramente difficile ma dopo tanti sacrifici e investimenti… ce l’abbiamo fatta!

Quale è stato il primo viaggio?
Beh, il mio primo viaggio… una domanda veramente molto difficile! Ho sempre viaggiato, sin da piccina, di fatti ho ereditato la passione dei viaggi dalla mia famiglia;
i miei genitori hanno saputo risparmiare per il nostro futuro e hanno saputo spendere in viaggi,
proprio come me!!!!
La mia prima volta è stata a nove anni e ricordo come fosse ieri il nostro viaggio in auto verso Arabba, in Trentino, provincia di Belluno, per festeggiare il 18esimo compleanno di mio fratello che nel frattempo era lì per la stagione estiva in un Hotel. Dopo soli 5 km chiedevo a mio padre se fossimo arrivati, immaginate un po’ voi il resto delle 12 ore trascorse in auto….

Viaggio del 2018 indimenticabile
Ammetto di aver girato molto nel 2018, un anno veramente ricco di novità e sorprese; da quando ci siamo trasferiti a Milano è stato veramente un girovagare per l’Europa!!!
Ho riscoperto i paesi dell’Est, sono veramente una BOMBA! Sono stata a Budapest assieme ai miei genitori e un paio di amiche, fin troppa gente per i miei gusti, ma ragazzi devo dirvi che mi ha stupita. Tanta cultura, tanto divertimento e poi, le terme di Szechenyi, parliamone!!!!

Qual’è la prima cosa che metti in valigia prima di partire per un viaggio?
Ahahaha, la valigia… mia croce, mia delizia!!
Partendo dal presupposto che sono una persona che ama tenere tutto sotto controllo e organizzare, sono la classica persona che si scrive una bella lista prima di fare la valigia e la consulta talmente tante volte prima di partire tanto da consumarci addirittura l’inchiostro di una Stilo.
Per forviare questo problema ho reso pubblica anche nel Blog, è stato il primo Giveaway per tutti gli iscritti al Blog, una lista per preparare la valigia che sicuramente apprezzerete
Qui il Link per scaricarla e portarla sempre con voi❤️
..comunque la prima cosa che metto in valigia è la macchina fotografica, seguita successivamente da un’infinità di mutande e calzini..

In un viaggio ti soffermi di più su natura, conoscenza delle persone del posto o visita a musei-monumenti? Scegline uno.
Beh, dipende! Non è una cosa che scegli al supermercato, tutto dipende da che posto vai a visitare; quando sono andata a Berlino chiaramente mi sono concentrata molto di più sulle visite nei musei ma quando invece sono andata sul Lago di Como, ad Orrido di Bellano precisamente, la scalata per vedere le cascate è d’obbligo!
Sono una tipa avventurosa, questo è sicuro.. ma quando passeggiavamo a Baden Baden e abbiamo visto le Terme di Caracalla non avrei potuto sicuramente dire di no!!!

Preferisci organizzare nel dettaglio il programma di viaggio o decidere tutto all’ultimo momento?
Come avete letto prima sono tendenzialmente una persona che ha tutto sotto controllo, quindi immaginate: se stilo una lista per la valigia almeno 30 volte prima di partire, secondo voi, potrei mai non organizzare un viaggio per ogni singolo dettaglio?
a voi la risposta 😘

Quale è la tua meta da sogno?
Sogno Miami, NYC, e gli USA in generale da quando, a casa di mia nonna con le amiche, il pomeriggio, cantavo a squarciagola la sigla di “Dawsons Creek”.
Resterà per me, anche quando ci andrò, il sogno più grande della vita
spero di realizzarlo molto presto…

Preferisci viaggiare in Italia o all’estero?
Bah, dipende. Amo l’Italia… tantissimo! Credo che abbia davvero meraviglie uniche, che tutti cercano, invano, di imitare, senza dignità.
La sto scoprendo con pazienza, me la sto gustando un pezzettino alla volta e continuerò a farlo.
Il mondo è veramente grande per non gustarselo, per cui… un po’ alla volta!

Ti è mai capitato di vincere un viaggio?
Generalmente sono la tipa che, durante le feste natalizie, gioca, arriva in finale e perde qualsiasi cosa, quindi immaginate se abbia mai vinto un viaggio… ahahhaha domanda di riserva?

Mare più bello visto?
Malta, quando sono andata a Gozo e a Comino, ragazzi… che sogno!!!
Una meta che ultimamente comincia ad essere conosciuta e ricercata anche da molte blogger, io ci sono stata più di 8 anni fa… qualcosa di meraviglioso!

Un consiglio per un viaggiatore…
Imparare a viaggiare. Sembrerò cattiva, magari a volte anche rude, ma è la verità.
Tutti quanti credono di saper viaggiare, che definirsi Travel Blogger ormai è talmente usuale che lo utilizza anche la Make Up Artist di turno appena fa una trasferta.
Ragazzi, non è così facile come sembra, quando mi dicono “eh, in appena due mesi e mezzo hai una community di 5mila persone”, sapete quanti sacrifici ci sono dietro a tutto questo?
Notti insonni, giornate buttate nel cesso perchè scrivere un articolo, editare foto e montare video ti tolgono anche l’anima di dosso, ore passate su Instagram a rispondere a mille mila commenti, viaggi in cui la sera, invece che riposare, pensi a cosa postare il giorno dopo secondo il piano editoriale… non è una passeggiata!
Io passo le ore per organizzare un Tour prima di partire, penso e pago già tutto ciò che posso prima, mi organizzo in modo tale da poter investire più tempo possibile per vedere tutto, bisogna restare al passo.
Viaggiare non è solo postare la foto e ricevere like, è tutto ciò che c’è dietro quei like la parte più bella; quella delle sensazioni, delle emozioni, del viaggio, dell’esperienza, del timore, della paura.
Questo è essere viaggiatore, e tu, quanto lo sei?

Prossima meta del 2019?
Beh, chi mi segue già lo sa! Settimana prossima vado a Copenaghen, dopo un weekend trascorso ad Aosta, dopo di che Padova, un po’ di weekend sparsi nella Lombardia e Venezia per il Carnevale; a marzo in Svizzera, a Zurigo dal mio migliore amico e penso di fare un salto a Strasburgo e Colmar visto che sarò da quelle zone, dopo di che dovrei dedicarmi un po’ al riposo. Pasqua molto probabilmente in qualche paese dell’est ancora non abbiamo deciso (Tallin?!) e in estate ovviamente casa mia,
la Puglia❤️✈️

Ora che abbiamo risposto a queste domande finalmente nominiamo i Bloggers che più mi hanno ispirato su Instagram e non solo!

– Due zaini in viaggio;
– Vale_molto;
– Il viaggio che vale;
– Viaggioasudest;
– Vagamondo;
– Lefuoriufficio;
– giothewanderluster;
– michelamzn;
– wandergirls;
– beninigiulia;

A questi compagni di viaggio pongo queste domande:
1. Com’è nata l’idea del Blog?
2. A quale Blog vi ispirate di più?
3. Prossima meta del 2019?
4. Quale viaggio vi ha deluso e perchè
5. Il viaggio più bello del 2018
6. Le tre cose che non devono mancare nella vostra valigia
7. Cosa consiglieresti a chi vuole aprire un Blog
8. Preferisci viaggiare in Italia o all’Estero?
9. Qual è il mare più bello che hai visto?
10. Un consiglio ad un viaggiatore come te
11- CHe cosa pensi sia indispensabile durante un viaggio?

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply


ARRICCHISCI IL TUO VIAGGIO
IL NOSTRO NUOVO PARTNERS DI VIAGGI

Civitatis è la società leader nella distribuzione online di attività, escursioni e visite guidate in spagnolo nelle principali destinazioni turistiche del mondo.

+680 Destinazioni +14.600 Attività +2.070.000 Clienti annuali